Forno per la sinterizzazione e la glasura di materiali a base di ossido di zirconio, come per es. IPS e.max ZirCAD e la cristallizzazione
e la glasura per es. di IPS e.max CAD.

La camera di cottura può essere riscaldata, tramite un termoelemento, fino ad un massimo di 1560°C. La camera di cottura inoltre è stata concepita in modo tale da creare il vuoto, grazie ad una apposita pompa. Un’elettronica con relativo software guida il decorso del programma di cottura. Il forno Programat CS6 è dotato di un ampio schermo a colori. L’intuitivo azionamento avviene tramite tasti e schermo a sfioramento.

Dati tecnici:

  • alimentazione 110-240 V~ / 50/60 Hz;
  • categoria di sovratensione II;
  • classe di protezione I (l’apparecchio richiede un collegamento a terra attraverso l’allacciamento alla rete);
  • grado di inquinamento 2;
  • oscillazioni di tensione ammesse ± 10 %;
  • assorbimento di potenza max.1650 W;
  • assorbimento di corrente max. (informativo) 16 A a 110-130 V~9 A a 200-240 V~;
  • dati ammessi per pompe di altri produttori: potenza massima, vuoto finale 250 W / corrente dispersa max. 0,75 mA < 50 mba;
  • valori e dimensioni dei fusibili elettrici: circuito di riscaldamento: T15AH 250 V6,3 x 32 mm;
  • pompa per il vuoto: T5AH 250 V5 x 20 mm.

Dimensioni

forno chiuso p 49,4 x l 28 / 41,5 (con piastra d’appoggio) x h 450 / 57,3 cm (aperto). Camera di cottura, spazio utile: Ø 5,5 x h 4 cm; temperatura di cottura massima 1560°C; peso 28,5 kg.